20160503_145741

Ottimizzatori di potenza

Gli ottimizzatori di potenza permettono di migliorare sensibilmente la produzione dell’impianto fotovoltaico perchè sono accessori creati per far in modo di sfruttare la massima produzione di ogni modulo fotovoltaico, in qualsiasi condizione.
Grazie all’abbinamento di un ottimizzatore ad ogni pannello, ognuno di questi diventerà autonomo ed in questo modo potrà essere posizionato e monitorato in maniera indipendente.
Tutto ciò permette la massimizzazione della produzione (fino al 25% in più rispetto agli impianti tradizionali) ed un preciso e completo controllo remoto di ogni singolo pannello fotovoltaico.

Pubblicato in: News

02

FUTURA Abitazione Energeticamente Indipendente

Questo progetto, realizzato con la collaborazione del nostro staff di tecnici specializzati in efficienza energetica e progettazione ecosostenibile, è il risultato delle esperienze maturate nel settore della riqualificazione energetica.

Quest’ultima ci ha dato, negli ultimi anni, la possibilità di realizzare diverse soluzioni tecniche attraverso le quali poter valutare pregi e difetti dei sistemi di risparmio energetico in campo edile ed impiantistico.

Il connubio del sistema edificio/impianti valutato come più efficiente e conveniente è il risultato che ci permette, oggi, di proporre una modalità di costruire FUTURA.

In pratica, la realizzazione di un’Abitazione Energeticamente Indipendente, con le seguenti caratteristiche:

1. BOLLETTE ZERO: Grazie all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia l’edificio risulta energeticamente autosufficiente (nessun costo per riscaldamento ed energia elettrica con l’ausilio di energia fotovoltaica);

2. COSTRUZIONE FUTURA: Struttura tradizionale antisismica ad elevata efficienza energetica, con criteri di passività (valida alternativa alla casa prefabbricata e/o in legno);

3. MANUTENZIONE LIMITATA: Costruzione realizzata con materiali ad elevata resistenza e minima manutenzione;

4. SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE: Con esclusivo utilizzo di energia rinnovabile l’edificio risulta ad emissioni zero;

5. COMFORT ABITATIVO: In tutte le stagioni, qualsiasi sia il clima esterno, il massimo comfort abitativo per il benessere di chi vivrà in questa abitazione;

6. FINITURE DI PREGIO: Attenzione e cura per le finiture con impiego di materiali selezionati e di qualità;

7. STUDIO DI PROGETTAZIONE A DISPOSIZIONE: Servizio di progettazione personalizzata (anche per finiture interne ed arredi) nel rispetto del benessere personale ed ambientale.

Restiamo a completa disposizione per qualsiasi chiarimento.

Geom. Marinoni Oscar

Pubblicato in: News

Risparmiare sui costi di riscaldamento

Riduzione spese di riscaldamento mediante isolamento involucro edificio

Solo con un buon isolamento dell’involucro dell’edificio è possibile ottenere un basso fabbisogno energetico.

Il fabbisogno energetico è quella cosa da cui dipende quanta energia serva alla nostra abitazione, per essere riscaldata quando fuori fa freddo.

Se l’involucro dell’edificio non è isolato, il fabbisogno energetico è alto e di conseguenza anche il consumo di energia per riscaldarlo e la spesa per il riscaldamento saranno alti.

Per consumare meno energia è necessario diminuire il fabbisogno energetico.

Se l’involucro dell’edificio invece è ben isolato, il fabbisogno energetico è basso e di conseguenza anche il consumo di energia e la spesa per il riscaldamento saranno bassi.

Tutto ciò è possibile mediante l’isolamento di tetto, pareti, serramenti e cassonetti.

EDIFICIO NON ISOLATO=Fabbisogno energetico ALTO=Consumo energia ALTO=SPESA RISCALDAMENTO ALTA

EDIFICIO BEN ISOLATO=Fabbisogno energetico BASSO=Consumo energia BASSO=SPESA RISCALDAMENTO BASSA

Pubblicato in: News

Il Fotovoltaico conviene ancora! Dal 2015 ancor di più!!!

Spesso ci viene chiesto se realizzare un’impianto fotovoltaico convenga ancora.

Da due anni a questa parte non ci sono più gli incentivi “conto energia”, quindi sembrerebbe meno conveniente ma non è così, anzi…dal 2015 ci sono alcuni vantaggi che rendono l’investimento ancor più conveniente:

– La spesa iniziale è minima (molto inferiore rispetto agli anni scorsi);

– L’intero costo è fiscalmente detraibile al 50%;

– C’è la possibilità di accumulare energia elettrica per l’utilizzo serale/notturno;

Questi vantaggi permettono di diminuire il costo della bolletta (fino al 90%) e di realizzare un investimento a “costo zero”, in quanto la spesa iniziale viene recuperata, in pochi anni, attraverso il risparmio ottenuto in bolletta ed entro 7/8 anni,dopo aver ammortizzato l’investimento, si potrà godere di un risparmio costante, per molti anni!

Vediamo un confronto tra la bolletta di un bimestre 2014 (senza impianto fotovoltaico) e la bolletta dello stesso bimestre 2015 (con impianto fotovoltaico):

Pubblicato in: News

Climatizzatori ad alta efficienza energetica

Fino a pochi anni fa era inpensabile poter climatizzare un’intera casa o una stanza con un consumo di energia elettrica così basso.
Grazie all’evoluzione tecnologica i condizionatori moderni sono estremamente efficienti pur essendo poco energivori.

Con una spesa contenuta è possibile istallare macchine ad alta efficienza energetica (Classe A+,A++,A+++) per il raffrescamento degli ambienti e contemporaneamente per la deumidificazione degli stessi.

Utilizzando inverter in pompa di calore è possibile inoltre sfruttare le medesime macchine anche per l’eventuale esigenza di riscaldare d’inverno e/o solo nelle mezze stagioni.

Pubblicato in: News

Proroga-DETRAZIONI-50-651-600x848

Detrazioni fiscali 65% solo fino al 31/12/2016

Ancora 3 mesi di tempo per usufruire della detrazione fiscale 65%!

Resta poco tempo per sfruttare l’ecobonus garantito fino al 31/12/2016 per tutti gli interventi rivolti al risparmio energetico e/o necessari alla riqualificazione energetica di un’edificio esistente.

Come si suol dire: “non rimandare a domani quello che potresti fare oggi”!

Pubblicato in: News

AERO-THERM

Isolamento pareti dall’ interno in 1 millimetro di spessore (con AERO-THERM, isolante di ultima generazione)

LA NOVITA’ A LIVELLO MONDIALE (AERO-THERM) è stata introdotta in edilizia grazie alla creazione di un prodotto dalle sensazionali proprietà di termoriflettenza.
Il prodotto, è un isolante a spessore fine, fatto di una pasta per l’applicazione d’interni che ha la capacità di riflettere il calore verso l’interno dell’edificio e di ridurne quindi la dispersione.
AERO-THERM è stato sviluppato con l’uso della nanotecnologia e si basa sulla combinazione unica di sfere sottovuoto di vetro ed aerogel, i migliori isolanti termici nel mondo.
E’ stato sviluppato per renderlo applicabile alle superfici interne degli edifici ed offre un eccellente confort termico, eliminando condensa e muffa grazie alla combinazione di riflessione di calore e di isolamento termico.

Pubblicato in: News

Sistema Termodinamico

Pannelli solari per acqua calda sanitaria

Quello Termodinamico è un sistema innovativo per la produzione di acqua calda sanitaria, basato sul funzionamento in pompa di calore, tramite un pannello capace di catturare l’energia solare ed ambientale in modo efficace.
Riteniamo poco corretto chiamarlo Solare (come un comune solare termico), in quanto è in grado di avvantaggiarsi del calore dell’energia solare ma soprattutto sfrutta il potenziale termico di tutte le fonti esterne come la pioggia, il vento e assicura il funzionamento in qualsiasi condizione atmosferica.
Questo tipo di impianto (che garantisce il riscaldamento dell’acqua con la massima efficienza energetica 24 ore su 24) , può usufruire inoltre della detrazione fiscale relativa all’efficienza energetica.
Si consideri che questi pannelli non devono necessariamente essere installati sul tetto ma possono essere installati anche in facciata ed eventualmente all’interno degli edifici.
Un impianto Termodinamico, opportunamente dimensionato può inoltre essere utilizzato per il riscaldamento di una piscina o addirittura per il riscaldamento vero e proprio di un’abitazione.

Pubblicato in: News

Foto Boldrini VOGHERA dopo 4-12 006

Incentivi fotovoltaico 2014/2015

Pochi sanno che il 2014 è l’anno in cui investire in un impianto fotovoltaico domestico, è stato più conveniente.
La mancanza di inventivi (che probabilmente proseguirà nel 2015) ha indotto anziché degli svantaggi, un notevole abbassamento dei prezzi che unito alla detrazione fiscale IRPEF del 50%, sono notevoli vantaggi.
Basti pensare che negli anni dei primi conti energia (programma incentivi per il fotovoltaico), un impianto standard da 3kW costava circa € 24.000,00 ed il ritorno economico era pianificato in 20 anni, mentre oggi lo stesso impianto costa circa € 8.000.00 e con la detrazione fiscale si può ammortizzare il 50% dei costi sostenuti in 10 anni (oltre ai significativi risparmi sull’acquisto di energia elettrica per almeno 25/30 anni dall’entrata in funzione).
Concludendo affermiamo che la rilevante riduzione del costo iniziale d’investimento, abbinata alla possibilità di detrarre il 50% delle spese sostenute, ha reso la possibilità di autoprodurre energia elettrica da fonte solare alla portata di tutti ed anche più semplice e conveniente.

Pubblicato in: News

Eurobanknoten

Plafond Casa, 20 banche hanno aderito al programma Ad ogni sportello 150 milioni per finanziare a tasso agevolato l’acquisto e la riqualificazione edilizia ed energetica degli immobili

Con lo strumento del Plafond Casa, la Cassa Depositi e Prestiti – CdP, ha messo a disposizione delle banche aderenti 2 miliardi di euro, 150 milioni per ogni banca, da utilizzare per erogare mutui a tasso agevolato.

Nella scelta dei soggetti da finanziare si dovrà dare la precedenza all’acquisto della prima casa, preferibilmente appartenente ad una delle classi energetiche A, B o C, e alla realizzazione di interventi di ristrutturazione con miglioramento dell’efficienza energetica dell’immobile.

L’accesso ai mutui agevolati è aperto a tutti, ma nella valutazione delle domande la priorità sarà data a giovani coppie, famiglie numerose e nuclei familiari di cui fa parte almeno un soggetto disabile.

Continua a leggere

Pubblicato in: News