Incentivi fotovoltaico 2014/2015

Pochi sanno che il 2014 è l’anno in cui investire in un impianto fotovoltaico domestico, è stato più conveniente.
La mancanza di inventivi (che probabilmente proseguirà nel 2015) ha indotto anziché degli svantaggi, un notevole abbassamento dei prezzi che unito alla detrazione fiscale IRPEF del 50%, sono notevoli vantaggi.
Basti pensare che negli anni dei primi conti energia (programma incentivi per il fotovoltaico), un impianto standard da 3kW costava circa € 24.000,00 ed il ritorno economico era pianificato in 20 anni, mentre oggi lo stesso impianto costa circa € 8.000.00 e con la detrazione fiscale si può ammortizzare il 50% dei costi sostenuti in 10 anni (oltre ai significativi risparmi sull’acquisto di energia elettrica per almeno 25/30 anni dall’entrata in funzione).
Concludendo affermiamo che la rilevante riduzione del costo iniziale d’investimento, abbinata alla possibilità di detrarre il 50% delle spese sostenute, ha reso la possibilità di autoprodurre energia elettrica da fonte solare alla portata di tutti ed anche più semplice e conveniente.

Pubblicato in: News

Nessun commento »

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento